Vecchio materasso

Il materasso in lana è ancora buono?

Il mio vecchio caro materasso in lana….

Non cambierei MAI il mio materasso in lana con qualsiasi altro tipo di materasso…

Potremmo andare avanti elencando numerose frasi tipo che si sentono, anche se ad oggi molti hanno cambiato questo tipo di opinione.

Andiamo ad analizzare la questione.

La lana è morbida, calda,traspirante e assorbe l’umidità corporea in maniera eccellente, fa parte della tradizione italiana ma ora vi spiego in poche parole perchè un materasso TOTALMENTE in lana non è la cosa migliore.

Proprio per le sue proprietà assorbenti (sudore,liquidi,umidità),giorno dopo giorno la lana incomincia a infeltrirsi e a diventare un ricettacolo per i famosi Acari, uno studio sui famosi Materassi in lana attestava che dopo circa 10 anni di vita un normale materasso in lana ospita più di 6 MILIONI di acari UNA VERA E PROPRIA COLONIZZAZIONE, che come ben sappiamo provocano allergie e problemi di varia natura.

Altra cosa la lana perde facilmente la forma un cui viene inserita all’interno del materasso cioè a falde, e non si conforma in maniera adeguata alla schiena il che è un difetto che non è minore di quello degli acari.

La domanda che può sorgere spontanea è: Ma allora la lana non va mai bene?

Non è corretto dire così, un materasso totalmente in lana è altamente sconsigliato perchè non si riesce a mantenere l’igiene, non è un prodotto consigliabile a persone che hanno problemi specifici di schiena o allergie(sinceramente non lo consiglierei più a nessuno), ma potrei consigliare un materasso con i nuovi materiali come MOLLE INSACCHETTATE,MEMORY,LATTICE E POLIURETANO abbinato a una fodera sfoderabile che contiene uno strato di lana così che si possa lavare all’occorrenza e ovviamente mantenere una igiene perfetta.

Oppure si può optare su un materasso completamente senza lana, e abbinarci un coprimaterasso in Pura Lana Merinos.

Lascia una risposta